Consigli, Food, Inspiration, Mondo

MARRAKECH – DOVE MANGIARE

Spread the love

 

 

DOVE MANGIARE A MARRAKECH?

ECCO I MIEI POSTI PREFERITI

 

KUI-ZIN MARRAKECH

A circa 10 minuti a piedi dalla Piazza Principale Jemaa el Fna si trova il ristorante Kui-Zin. Viste le ottime recensioni ho deciso di prenotare. Terrazza molto carina e musica tipica dal vivo molto piacevole. Menu abbastanza vario. Abbiamo provato due Tajine differenti, una di pollo e una di agnello. Piatti ben preparati, servizio veloce e attento. Abbiamo mangiato bene spendendo davvero poco (25 € in due per un antipasto e due piatti principali). Serata piacevole, da ripetere 😉

Kui-Zin

SOUK CAFE

Se state cercando una terrazza carina e rilassante per un pranzo veloce, dirigetevi al Souk Cafe. Salite fino alla terrazza, mettetevi comodi sul divanetto con i cuscini e ordinate 😉 Noi abbiamo preso una Tajine da dividere e un antipasto di verdure miste. Abbiamo speso circa 12 € in due.

Souk Cafe

Souk Cafe

CAFE KIF KIF

Se siete vicini alla Koutoubia, salite in terrazza a bervi una limonata o un tea alla menta. Il locale è molto carino, colorato e ben arredato. Non ho smesso un secondo di fare foto. Ottima scelta sia per pranzare che per cenare. Il Menu offre le solite cose, piatti vegetariani, tajine.. Il locale si trova proprio sulla piazza che si affaccia alla Koutoubia.

Cafe Kif Kif

LA FERME

Scoperto quasi per caso, siamo rimasti per cena. Appena si entra ci si trova in questo bellissimo cortile pieno di piante e di tavoli in vimini e legno molto particolari. Ogni postazione è diversa dall’altra e ci sono diversi “capanni” in cui scegliere di fermarsi anche solo per bere qualcosa. Noi abbiamo provato una Tajine a base di coniglio e la zuppa tipica di lenticchie. Nulla di eccezionale ma il posto merita sicuramente una visita.

La Ferme

La Ferme

CAFE DES EPICES

Se state cercando una terrazza dove fare un aperitivo e ammirare il tramonto il  Cafe Des Epices è quello che fa per voi. Il locale è disposto su più piani perciò vi basterà scegliere quello che vi piace di più. Se volete vedere bene la piazzetta davanti e il tramonto salite fino alla terrazza. Il panorama è assicurato.

Cafe Des Epices

ROTI D’OR

Un posto semplice ma che mi sento di consigliare a tutti per un pranzo veloce! Pochi piatti gustosi..di quelli che danno soddisfazione quando si è affamati! Locale molto piccolo, colorato ed accogliente. Prezzi veramente bassi (pranzi con meno di 5 €). Hamburger di dromedario, Wrap con Falafel, Kebap, patatine, riso e altre sfiziosità tipiche preparate al momento. Tutto buonissimo. Ci siamo tornati due volte. Vicinissimo alla Piazza principale. Posti a sedere sia dentro che fuori sulla via colorata.

Roti D’or – Rue Kennaria, Kingdom of, Marocco

Roti D’or

ATAY CAFE

Un’altra bella terrazza per fermarsi qualche minuto o qualche ora in tranquillità. Che sia solo per un tea alla menta o per un pasto completo, passate dalla terrazza dell’Atay Cafè. Il migliore intrattenimento? Il panorama naturalmente.

Atay Cafe

LE JARDIN

Un’oasi di verde per le vie di Marrakech. Tavolini immersi nel verde delle piante in un cortile che profuma di spensieratezza. Chi passa per bere qualcosa nel pomeriggio, chi si ferma a pranzo o a cena.

Le Jardin

Le Jardin – la dispensa

I LIMONI

Si lo so..vi starete chiedendo..ma il ristorante che consigli a Marrakech è un ristorante Italiano? Avete ragione. Anche io prima di entraci ho letto e riletto altre 10.000 recensioni prima di convincermi. E soprattutto ho fatto di tutto per autoconvincermi a provare altri ristoranti. Ma alla fine non ho resistito. Generalmente critico gli Italiani che vanno a mangiare italiano all’estero. Ma questo caso è diverso.. Primo perché non ho mangiato cucina italiana ma ho provato le specialità locali..e poi perché il proprietario vive a Marrakech  da 20 anni. Non vi basta? Guardate le foto e leggete le recensioni su Tripadvisor. Io non ho resistito..ero troppo curiosa!

Il nome non è certamente scelto a caso. Come si vede anche nella foto si tratta di un bellissimo cortile pieno di alberi di limoni. Entrando sembra di essere in un mondo parallelo rispetto alla strada rumorosa in cui si trova. Effettivamente ci si sente trasportati immediatamente in Sicilia. Tutto curato nei minimi dettagli, splendide decorazioni, piatti gustosi, arredamento bello da fotografare e ambiente molto rilassante. Il cortile si trova all’interno di un palazzo ma non si trova del tutto all’aperto. Alla fine del tetto si intravede un telo trasparente che ripara dal vento. In questo modo non si perde la luminosità della giornata e non si soffre la temperatura più bassa della sera. L’ideatore e proprietario è Adriano (..detto il “Renato Zero di Marrakech” vista la somiglianza), un architetto italiano che vive a Marrakech da circa 20 anni. Piatti ben preparati e curati, io ho provato la Tajine di agnello con i fichi e la cipolla caramellata, Carlo ha provato un’altra Tajine con manzo, pomodori e cipolla caramellata. Entrambe saporite e sfiziose. Il pezzo forte (e io non sono una patita di dolci) è stato proprio il dolce: pastilla au lait et aux amandes (foto). Il dolce più incredibile che abbia mai mangiato. Mi è piaciuto così tanto che ho deciso di non prenderlo in altri ristoranti per non rischiare di rovinarmi il ricordo. Spesa per antipasto, piatto principale e dolce circa 22 €. Il ristorante I LIMONI si trova a circa 20 minuti a piedi dalla piazza principale Jamaa el Fna. Non si tratta del classico ristorante turistico..questo posto è davvero una chicca. Una piccola oasi di tranquillità e bellezza nella caotica ed esuberante Marrakech.

I Limoni – 40 Dyour Saboun، Marrakech 40000, Marocco

mde

mde

pastilla au lait et aux amandes