Uncategorized

Dove mangiare e bere a Bruxelles

Spread the love

A mali estremi, bevi e rimedi
NiceToMatthew, Twitter

Patatine fritte da FRITLAND – La felicità

Non si può andare a Bruxelles e ignorare tutti quei chioschi e locali che servono quei coni esagerati di patatine fritte. Con un cono da 3,50 ci mangia un esercito. Noi ci siamo fermati a provarle dal famoso Fritland vicino alla Place de la Bourse. Buonissime! Da Fritland troverete anche panini, hamburger, insalate..etc.. ma armatevi di pazienza.. a volte la fila è davvero interminabile!

Patatine da FRITLAND – la felicità

Waffel Caldo – La felicità: seconda puntata

Ma secondo voi… io posso andare a Bruxelles e non provare uno dei tipici Waffel caldi con la crema al cioccolato fondente? è importante avere rispetto per le pietanze locali..non assaggiare è maleducazione 😉

La felicità – Waffel Caldo

 Cenare da Fin de Siecle

Posto caratteristico nel centro storico di Bruxelles. Offre piatti tipici della cucina Belga. Non vi porteranno un Menu, i piatti del giorno sono scritti su delle lavagne appese ai muri. Il locale è molto semplice e anche un po’ spartano (niente tovaglia sui tavoli). A volte si divide anche il tavolo con altre persone ma fa parte del gioco e dell’atmosfera conviviale del posto. Non accettano prenotazioni perciò preparatevi a fare la coda già dalle 19.30 in poi.  Sono tornata in questo ristorante due volte ed entrambe le volte ho fatto almeno 20 minuti di fila..il passaparola positivo funziona sempre 😉 Noi abbiamo provato la tipica Carbonnade (spezzatino cotto nella birra) con pure, stinco di maiale, specialità locale a base di coniglio e Anatra. Porzioni sempre molto abbondanti e molto saporite. Dovete assolutamente provare il loro favoloso Tiramisù speculoos (versione belga del tiramisù nel bicchiere ma con dentro i loro biscotti tipici alla cannella) . Spesa sempre inferiore ai 20 € a testa con portata principale, vino, birra e dolce.Ultima cosa: si paga solo in contanti.

Fin de Siècle – Rue des Chartreux 9, Bruxelles

Resisto a tutto fuorché alle tentazioni
Oscar Wilde

Bere una delle 2.500 Birre al Delirium

Tappa fissa per gli amanti della Birra. All’interno del Delirium troverete circa 2.500 Birre diverse (Delirium Tremens, Delirium Red alla ciliegia, Delirium Nocturnum a 12 gradi..). I prezzi sono un pochino più alti rispetto alla media ma il locale, frequentatissimo soprattutto dai turisti, non vi deluderà. Curiosità: all’interno del locale si trova una cabina per fare fototessere, costa 2 € e stampa 6 foto con il logo del locale (elefantino rosa) accanto, direi che è davvero originale.

Delirium

A la Morte subite

Si trova proprio accanto a Les Galeries Royales. Ma partiamo dall‘origine di questo nome bizzarro…Siamo nel 1910, all’epoca gli operai si sfidavano a carte nel caffè La Cour Royale, e l’ultima mano veniva chiamata letteralmente “a morte subito”. Quando il proprietario si trasferì nel locale attuale decise di chiamarlo A la Morte subite proprio in onore di questa curiosa abitudine. Gli attuali proprietari del pub sono i discendenti dello stesso fondatore. La birreria è infatti nelle mani della stessa famiglia da quattro generazioni. Come si chiama la loro birra artigianale? A La Mort Subite naturalmente!

A la Morte Subite