Consigli, Europa, Inspiration, Travel

KARPATHOS – LE SPIAGGE MIGLIORI

Spread the love

 

Felice il turista che ha visto tutto prima dell’arrivo dei turisti!
Bernard Arcand

Eccomi!

Sono quel turista felice che ha visto Karpathos prima dell’arrivo degli altri turisti. Ho visitato Karpathos nel Luglio 2013. Oggi forse si sente parlare  un po’ di più di Karpathos, ma quando decisi di andarci io anni fa era veramente poco conosciuta. Sicuramente oggi non è  ancora tra le isole più gettonate, perciò siete ancora in tempo per vederla senza essere sommersi da altri turisti.

3 Aggettivi per definire Karpathos: accogliente, economica, autentica

Ora aggiungete: Spiagge meravigliose (e spesso deserte), buona cucina (di quelle che danno soddisfazione) e tramonti unici (sto ancora cerando un altro tramonto come quello visto a Karpathos)

Mescolate il tutto per almeno 7 giorni e il risultato di una vacanza perfetta è assicurato!

ALCUNE DRITTE:

QUANDO?

Da visitare preferibilmente a Luglio/Settembre. Si lo so che hai le ferie solo ad Agosto, ma come te le hanno tutti. Vuoi condividere la spiaggia proprio con tutti? ..e poi ho detto preferibilmente. Karpathos ad Agosto è stupenda in ogni caso, svegliati solo prima per assicurarti il posto migliore in spiaggia.

DOVE?

Dove soggiornare? Io ho preferito Finiki alle classiche mete turistiche e la consiglierei altre 100 volte per il panorama e per la tranquillità. Tornare alla sera in un posto così, con quella vista, è impagabile. Se cerchi il casino in meno di una mezz’oretta sei a Pigadia.

Perché Finiki?  Si è vero, dover fare qualche minuto in più di auto non è sempre piacevole ma da qui vedrai i tramonti più incredibili. A Finiki e nei paesini vicini (Mentetes, Arkasa) proverai la cucina vera e autentica. Non parlo di quella turistica al porto dove ti pelano e ti fanno scegliere cosa mangiare dalla brochure con le fotografie dei piatti. Parlo di quella cucina buona a prezzi fin troppo onesti, quella delle mamme e delle nonne un po’ burbere che difendono la tradizione del territorio, quella cucina che pochi turisti hanno la fortuna di conoscere. Tornando a Finiki, si tratta di un buon punto di partenza per vedere tutto (si trova a circa 30 minuti da Pigadia e vicina alle spiagge più belle). Per la sera se ami la tranquillità puoi andare nella vicina Arkasa (uno di quei paesini ancora autentici) o restare a Finiki, paesino di pescatori molto tranquillo e dove si mangia dell’ottimo pesce.

Il mio Hotel a Finiki – Finiki view

COME?

Macchina necessaria. Per le strade e per il tempo che ci si impiega (oltre per la comodità). Le spiagge che vedi nella mappa sono tutte a distanza di almeno 15/20 minuti tra loro. Io ho prenotato e ho sempre consigliato a tutti i miei amici di prenotare tramite questo sito (Se ti stai chiedendo se prendo una percentuale per consigliarlo la risposta è NO, semplicemente ho già fatto il paragone con tutte le altre compagnie ed è quella che preferisco). Per chiedere una quotazione puoi anche scrivere direttamente a loro, si tratta di un’agenzia locale TAKIS CAR RENTAL info@karpathostrc.com . Mettete in conto tra i 25 e i 40 € al giorno a seconda del periodo.

Evita il motorino se non vuoi passare le giornate in viaggio a mangiare la polvere per le strade sterrate

Parcheggi: Non avrete alcuna difficoltà, i parcheggi sono quasi sempre gratuiti e si trovano vicino alla spiaggia

BUDGET?

Riepilogo costi (Luglio 2013):

  • Volo con scalo a Vienna (Air Berlin) : 340 €
  • Hotel – Finiki View Hotel : appartamento vista mare 450 € (due settimane)
  • Macchina : 480 €

Il bello si Karpathos è che per vivere si spende davvero pochissimo, quindi per 2 settimane piene tra tutto abbiamo speso meno di 1.000€ a testa senza farci mancare mai nulla.

LE SPIAGGE PIÙ BELLE DI KARPATHOS

GRANDE AMOOPI E PICCOLA AMOOPI

Bellissima baia riparata dal vento che si divide in due spiagge diverse di sabbia dorata facilmente raggiungibili a piedi tra loro: Grande Amoopi (Pera Ammos) e Piccola Amoopi (Mikri Amoopi). Il mare è azzurro e trasparente, ideale anche per i bambini grazie al fondale basso. La spiaggia è ben attrezzata e offre diverse taverne di pesce. Nonostante la sabbia fine e dorata, entrando in acqua, per pochi metri ci sono i ciottoli quindi consiglio di munirsi delle scarpe che si usano per camminare in acqua, ma superati i primi due metri, sul fondo del mare troverete la sabbia soffice. Già a pochi metri dalla riva noterete diversi branchi di piccoli pesci. Io non amo le spiagge attrezzate ma a titolo informativo vi dico che 2 lettini+ombrellone per tutta la giornata costano circa 7 €. Andateci presto, è una delle spiagge più gettonate.
Si trova a circa 15 minuti da Pigadia.

Piccola Amoopi

Amoopi

PICCOLA SPIAGGIA DI FINIKI

Nella baia del pittoresco paesino di pescatori, si trova la piccola spiaggia di Finiki. Acqua calma e cristallina. Spiaggia attrezzata. Consiglio di andarci nel tardo pomeriggio per vedere un bel tramonto e fare un aperitivo a base di pesce nel paesino. Finiki è una cittadina davvero minuscola e molto graziosa, si gira in 20 minuti. Finiki si trova a circa 30 minuti da Pigadia.

Finiki

DIAKOFTIS

Forse una delle mie preferite in assoluto. Il punto è che la considero ancora di più una “spiaggia da giorno giusto“. Cosa significa? Che se becchi il giorno ventoso in Agosto e nel primo pomeriggio affollato..scappi! Se invece riesci a vederla quando non è affollata e con il vento non troppo forte..diventa un vero paradiso! Si trova dietro l’aeroporto e si raggiunge attraverso un percorso scomodo e sterrato (nel 2013 privo di indicazioni, siamo andati all’avventura fidandoci delle recensioni: al bivio alla fine della strada sterrata andate a sinistra). Spesso è molto ventosa purtroppo (unica pecca) ma l’acqua ha davvero dei colori surreali ed è di una trasparenza assoluta nonostante le increspature. Spiaggia sia libera che attrezzata. Consiglio di andarci molto presto perché si è sparsa la voce e già dal primo mattino è molto affollata. Ho letto recensioni contrastanti tra loro tra Luglio e Agosto, quindi bisogna considerare che durante l’alta stagione è più difficile (come in qualsiasi posto ad Agosto) goderla in tranquillità. Lettino e ombrelloni a 7/8€ tutto il giorno. Si trova a 20 minuti da Pigadia.

Diakoftis

Diakoftis

Diakoftis

DAMATRIA

Un’altra spiaggia incredibile. Tutte le sfumature dell’azzurro le troverete qui. Un azzurro trasparente, di quelli che non sembrano reali. Baia molto estesa mista di ciotoli piccoli e grandi. Una delle più tranquille di Karpathos. Noi abbiamo passato un pomeriggio interno praticamente da soli su questa spiaggia. Tra i vari scogli si formano come delle mini piscine naturali. Non ci sono bar o servizi, prima però di arrivare in spiaggia su uno dei tornanti troverete una delle mie taverne preferite: Poseidon. Locanda colorata di blu, immersa nel verde e con un panorama mozzafiato. Si trova a meno di 20 minuti da Pigadia.

Damatria

Damatria

Non c’è mare che non si adatti alla finestra
Raul Aceves

Taverna Poseidon

LEFKOS

Mare limpido (è una costante a Karpathos) e spiaggia sabbiosa. Le spiagge in realtà sono tre: la prima di ciottoli ed in parte attrezzata – la seconda, a mio parare la migliore, con mare calmo ed acqua calda (attrezzata e non) – la terza più aperta, con mare spesso agitato ed ideale per il tramonto. Qualunque sia la vostra scelta ai lati troverete diverse taverne per mangiare pesce comodamente seduti ammirando il panorama o per un pranzo veloce a base di souvlaki pita con patatine. Taverne per tutte le tasche. Località un po’ fuori mano rispetto alle altre spiagge ma ne vale la pena. Nelle vicinanze troverete i resti di un’antica cisterna sotterranea romana, raggiungibile attraverso un sentiero a piedi visibile grazie ad alcune indicazioni. Si trova a circa 45 minuti da Pigadia.

Lekfos

Lekfos

ACHATA

Qui cambiamo tonalità. Il colore dell’acqua tende più al verde smeraldo. Ma anche cambiando colore la trasparenza non diminuisce. Piccola spiaggia, attrezzata e non (quindi potete tranquillamente posizionare il vostro telo sulla spiaggia), con solo una piccola tavernetta. Lettini e ombrellone per tutto il giorno a 7 €. Una piccola pineta rinfrescante fa da cornice a questa spiaggia meravigliosa. Si trova a circa 20 minuti da Pigadia.

Achata

Achata

KIRA PANAGIA

Racchiusa in un’insenatura naturale circondata da imponenti scogliere. A vegliare su questa spiaggia dalla finissima sabbia bianchissima mista a ciottoli lisci, una tipica chiesetta dalla cupola rossa. L’acqua è cristallina dai colori che variano dal turchese al verde smeraldo. Consiglio di fare la scalinata per vedere la chiesetta e la spiaggia dall’alto. Essendo una delle spiagge più gettonate qui diventa più difficile parcheggiare. Per raggiungerla bisogna fare qualche tornante in discesa. Si trova a circa 30 minuti da Pigadia.

Kira Panaghia

Kira Panaghia

APELLA

Un’altra meraviglia di colori. Mare azzurro e trasparente, spiaggia bianca e pineta verde. Troverete sia la parte attrezzata che la spiaggia libera. Cercate di arrivare presto per goderla in tranquillità. Consigliate le scarpette per l’accesso ripido alla spiaggia abbastanza difficoltoso. Se si arriva dopo le 10.00 diventa complicato parcheggiare. Si trova a circa 30 minuti da Pigadia.

Apella

Apella

DIAFANI

Potete visitarla di ritorno dal villaggio Olympos. Piccola lingua di spiaggia di ciotoli chiari di fronte al villaggio colorato di Diafani. Non è tra le mie spiagge preferite ma merita una visita con un bagno rigenerante soprattutto prima di rimettersi in auto dopo la visita al villaggio bianco dell’isola (Olympos). Si trova a circa 1 ora e 30 minuti (dipende dalla condizione delle strade) da Pigadia.

Diafani

Diafani

Sono un cittadino, non di Atene o della Grecia, ma del mondo.
Socrate