Europa, Food, Travel, Uncategorized

Lussemburgo in 2 giorni

Spread the love

 

A Lussemburgo??? ….a Fare???

LUSSEMBURGO

La reazione generale quando raccontavo della mia partenza per Lussemburgo era più o meno sempre la stessa

Ma che ci vai a fare a Lussemburgo?

Ecco i motivi. Sarò breve…e saprò essere efficace (elenco casuale)

Volo diretto,veloce ed economico – 32 € Easyjet (Andata Venerdì pomeriggio-Ritorno domenica sera, durata poco più di 1 ora )

Si gira tutta tranquillamente a piedi

Non ti piace camminare? mezzi pubblici super efficienti e frequenti

 Quando un lussemburghese si lamenta degli ingorghi è per darsi delle arie. Tutto sommato, per attraversare la capitale nelle ore di punta ci vuole un quarto d’ora.

Jean Claude Grenier

Pulita, ordinata e verde (si, verde. Ci sono tanti parchi).

Si visita in poco tempo, ma se ti trattieni di più ci sono diverse gite fuori porta

QUANDO ANDARE?

Preferibilmente da Maggio a Settembre. Con il grigio e il freddo dell’inverno farebbe sicuramente un altro effetto.

Io vi sto scrivendo in diretta da Lussemburgo, oggi è il 23 Giugno ed è festa Nazionale. Bellissima esperienza vedere Lussemburgo in festa. Tanti colori, tantissime persone di ogni età in giro a festeggiare, musica dal vivo nelle piazze e spettacoli pirotecnici alla sera. Unica pecca : molti ristoranti e negozi chiusi. Ma se mi conoscete bene, sapete che non sono certo rimasta a digiuno (..e pure per gli acquisti mi sono portata avanti in aeroporto ;-)..sia mai che riesco a stare 2 giorni senza spendere|

TI COSTERÁ. METTILO IN CONTO

Lussemburgo non è economica. Gli hotel e i ristoranti non costano poco. Metti in conto di spendere circa 20 € a persona per un panino+bibita+insalata. Poi chiaramente dipende dove vai, ma siccome non sono tipo da McDonald (..in vacanza intendo..da McDonald a casa ci vado!Si lo so che fa male, non mi interessa!) preferisco avvisarti. Per la cena la media va dai 30 ai 50 € a persona per un piatto principale, bevanda (anche bicchiere di vino) e dolce. Quindi ragionevole (non per la qualità o per quello che mangi) ma di sicuro non economico. Ora che lo sai regolati.

DOVE ALLOGGIARE?

Io ho scelto l’HOTEL PARC BELAIR (circa 90€ a notte con prima colazione). Fuori ma non lontano dal centro. Distanza circa 1,5 km dal centro. 10/15 Min a piedi o 5 di autobus..la fermata è esattamente di fronte. Comodissimo. Hotel pulito con camere spaziose che si affacciano su un bellissimo parco, così come il ristorante per le colazioni. Colazione abbondante e varia (salato,dolce,frutta,pane fresco di ogni tipo, marmellate,yogurt, brioches,uova, bacon..etc). Tavolini interni alla sala vista parco oppure direttamente fuori. Un’altra cosa carina di questo Hotel è che troverai sempre a disposizione gratuitamente nella Hall la macchinetta per farti il caffè e tantissime varietà di tea (con tazze di porcellana oppure di carta per il take away). Insomma…Hotel molto consigliato.

Hotel Parc Belair

Colazione – Hotel Parc Belair

La mia Camera Confort con vista Parco

DALL’AEROPORTO AL CENTRO

Ecco un’altra domanda classica. La riposta è molto semplice e se non vuoi prendere il taxi al momento esiste solo una variabile. Autobus 16/29, subito fuori dall’aeroporto, costo 2 € a persona. Corsa ogni 15/20 minuti. Fermata Centre, Martyrs . Durata della corsa circa 30 minuti.

COME MUOVERSI?

Scaricate l’APP MOOVIT – Favolosa. FA-VO-LO-SA. Orari perfetti, tutte le linee segnalate e il percorso migliore da fare. Tu scrivi dove vuoi andare, a dirti come ci pensa MOOTIV.

COSA VEDERE IN DUE GIORNI

CENTRO STORICO

Si parte sempre con una passeggiata nel centro storico. Lussemburgo è incredibilmente ordinata (e ordinaria per certi versi), pulita, tranquilla. Il centro si gira tranquillamente a piedi in meno di  ora. Tanti i negozi (costosi) e i ristoranti (ancora più costosi). In questa foto la vedete addobbata per la grande festa e per la parata. Centro storico

HOTEL DE VILLE E PIAZZA GUILLAUME II

Una delle piazze principali dove si trova il celebre Hotel de Ville, oggi il Municipio di Lussemburgo. In questa piazza si trova anche l‘ufficio turistico.

Hotel de Ville

RUE CHIMAY

Una vietta carina piena di negozi e ristorantini molto carini (A la Soupe, Charles Sandwiches, Golden Bean..). Non mancheranno i tavolini all’aperto per fare un aperitivo o per uno snack veloce.

Rue Chimay

CATTEDRALE DI NOTRE DAME

Purtroppo non siamo riuscite a vederla dentro perché chiusa ma dalle foto trovate sul web sembra che meriti. Da fuori merita sicuramente un’occhiata 😉

Cattedrale di Notre Dame

CASEMATES PETRUSSE

Un bellissimo punto panoramico da dove scattare tante foto, proprio accanto alla Cattedrale di Notre Dame.

Casematte Petrusse

BIERGER CENTER

Non che ci sia da vedere qualcosa dentro, si tratta di un centro di pratiche burocratiche e amministrative a disposizione dei cittadini di Lussemburgo (e per quelli che vogliono diventarlo). Si trova proprio accanto al municipio-hotel del Ville. L’ho inserito tra le cose da vedere perché la struttura mi incuriosisce..a voi no?

Bierger Center

PLACE D’ARMES

Sicuramente una delle piazze più famose di Lussemburgo dove si trova anche il celebre monumento a dicks et lentz , poeta lussemburghese Edmond de la Fontaine , detto Dicks, e Michel Lentz. Nel Weekend questa piazza si riempie di spettatori, chi la attraversa passeggiando, chi sfreccia in bici e chi la osserva da una panchina o da uno dei tanti ristoranti che la incornicia.

Place D’Armes

CASEMATES DU BOCK

Un vero e proprio labirinto scavato nel promontorio roccioso della capitale. Creato proprio per difenderla dagli attacchi nemici. Parliamo di un tunnel di circa 17 chilometri. Biglietto di ingresso 6 €- Ridotto 3 €, aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:30 (dal 18 febbraio al 31 marzo e dal 1° ottobre al 5 novembre); ore 10:00 – 20:30 (dal primo aprile al 30 settembre).

Risultati immagini per casemates du bock

CHEMIN DE LA CORNICHE

La più bella vista di Lussemburgo? Chemin de la Conrnice. Una Meraviglia. La foto copertina di questo articolo è stata scattata proprio lì. É stato difficilissimo scegliere una sola foto tra le tante scattate da questo punto panoramico spettacolare. Non è un caso che molti la definiscano la balconata più bella d’Europa. Non perdetevi la passeggiata che vi porta fino al quartiere Grund.

Chemin de la Corniche

LA FILARMONICA

Struttura total white molto particolare dalla forma ellittica situata nel quartiere moderno di Kirchberg.

filarmonica di Lussemburgo

MUDAM – MUSEO DI ARTE MODERNA

In un articolo ho letto che viene definita “uno scrigno di vetro e cemento che sovrasta l’altipiano della Capitale”. Mi piace moltissimo. Effettivamente la struttura architettonica è molto particolare, ma la sua vera particolarità risiede nel contesto. Costruita e incastonata tra le mura del Forte Thughen. Un frullato perfetto di antico e moderno mescolato nel verde del parco Dräi Eechelen.

Mudam visto dal parco

FORTE DI THUGEN

Non l’ho visitato all’interno ma ho passato un’oretta passeggiando intorno al forte ed esplorando i vari passaggi. Diversi i punti panoramici, fatevi un giretto.

Forte di Thugen

Ok, forse Lussemburgo non sarà la città più bella vista fin’ora eppure ho passato un bel weekend rilassante e piacevole. In fondo l’importante è cercare sempre una prospettiva diversa da cui vedere le cose…e a volte le città aiutano 😉

#perspective

Arrivederci Lussemburgo

Arrivederci Lussemburgo!